La SAS CISL FP contesta le scelte riorganizzative del Comune