MERCOLEDI’ 21 GIUGNO LA CISL FP DI BASILICATA SI MOBILITA : A DIFESA DELLE PROVINCE RIDOTTE AL COLLASSO

Mercoledì 21 giugno la CISL FP di Basilicata ci sarà, ad affermarlo è il Segretario Generale  Giuseppe Bollettino, partirà infatti da Matera (stazione di Villa Longo ore  6,00 ) un pullman destinazione Napoli.

Nel capoluogo Campano la CISL FP ha organizzato una grande manifestazione a tutela delle Province ridotte al collasso da una politica Governativa scriteriata. Dopo il referendum di dicembre che ha sancito una sconfitta sonora per il Governo, le Province vivono in un limbo con finanziamenti ridotti al lumicino, nell’impossibilità di continuare a garantire servizi fondamentali ai cittadini come ambiente, manutenzione scuola e strade. Paradossale e drammatica poi è diventata la situazione dei lavoratori dei Centri per l’Impiego che operano quotidianamente  in strutture con strumentazioni inadeguate, con finanziamenti insufficienti che giungono con un cronico ritardo, per il perdurare di un conflitto di competenze tra Stato e Regioni.

Ecco perché, conclude Bollettino è indispensabile una forte partecipazione alla manifestazione di mercoledì, come già avvenuto per quella di Bologna tenutasi il 13 giugno u.s.

Questo è opportuno per arrivare a porre un freno alle politiche irresponsabili  perpetrate da tempo dal Governo e dai suoi Ministri, prive di rispetto nei confronti dei lavoratori e della loro dignità.