Raccolta firme per il NO al BLOCCO DEI CONTRATTI

Ancora una proroga del blocco dei contratti

PERCHÉ DICIAMO NO


Prima il governo annuncia una “rivoluzione”, una “staffetta generazionale” e un

“investimento straordinario nella p.a.” ……..

…. poi blocca di nuovo la contrattazione, cancella altri posti di lavoro, rispolvera i tagli

lineari ma non tocca gli sprechi !

il risultato?

 

lavoratori pubblici: -57 mila nel 2014-2018 (e – 310mila dal 2006 al 2012)

reddito dei lavoratori pubblici: da 2800 a 5600 euro persi

spesa per il personale 2010-2014: -9 miliardi

spesa pubblica 2010-2014: + 14 miliardi

 

VOLANTINO DA SCARICARE